Massaggi a Modugno




Uno dei servizi più amati da chi si rivolge al centro estetico Eidon Centro di Estetica sono i massaggi a Modugno, il paese in provincia di Bari. Tantissimi sono i tipi di trattamenti che si possono scegliere per risolvere gli inestetismi, grazie alla bravura dello staff di esperti massaggiatori estetici.
I massaggi a Modugno di Eidon Centro di Estetica sono:

  • Massaggio emolinfatico drenante. Questo particolare trattamento estetico serve per riattivare la circolazione sanguigna, in particolar modo quella linfatica, riducendo la ritenzione idrica. Aiutando l’ossigenazione dei tessuti e l’eliminazione delle scorie non solo dà un senso di leggerezza ma soprattutto è un ottimo rimedio per combattere la cellulite. 
  • Massaggio linfodrenante. La caratteristica principale di questo tipo di massaggio è di essere eseguito con movimenti blandi, ritmici e costanti, con una pressione molto morbida. Viene esercitato su tutte quelle aree del corpo dove si riduce la circolazione linfatica a causa di stress, di una vita sedentaria o di una cattiva postura. Il linfodrenaggio prosciuga i liquidi linfatici tramite un’azione manuale su diverse aree in corrispondenza di milza, timo, noduli linfatici e linfonodi con l’intento di permettere il deflusso dei liquidi. Questa tipologia di massaggio non solo serve per combattere la cellulite ma anche per facilitare il riassorbimento di edemi, regolarizza il sistema neurovegetativo, aiuta la cicatrizzazione di ulcere e piaghe in chi soffre di diabete.
  • Massaggio antistress e relax. È adatto a chi non ha particolari problemi di inestetismi ma ha bisogno di rilassare i muscoli contratti. Il massaggio antistress unisce diverse tecniche di manipolazione del corpo come lo shiatzu e la chiroterapia. Poiché ogni paziente ha problematiche è un tipo di massaggio che deve essere personalizzato, il cui fine è di ridurre la tensione nervosa, di favorire la distensione muscolare e di ristabilire l’equilibrio psico-fisico.
  • Massaggio stone con pietre calde. Si tratta di una tecnica millenaria che utilizza delle pietre calde basaltiche e vulcaniche, applicate in vari punti del corpo. A seconda del disturbo del cliente, in aggiunta all’azione benefica della pietra, è accompagnato un massaggio adatto e l’azione di oli o aromi. Questo tipo di trattamento serve a ridurre i dolori muscolari, reumatici o artritici e agisce sul mal di schiena. Riesce inoltre a ridurre lo stress e a attenuare i sintomi di insonnia e depressione.
  • Massaggio thailandese. Anche questo massaggio ha origini molto antiche ed è praticato dai monaci buddisti della Tailandia da oltre 2500 anni. Lo scopo di tale trattamento è, sia per chi lo pratica che per chi lo riceve, il raggiungimento di uno stato di “leggerezza” grazie alla combinazione tra i punti di digitopressione della Medicina Cinese e lo Yoga.